Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

 
Cosa visitare
Tag-Cloud

Abruzzo
Arte e Cultura
Cittą e Paesi
Come Spostarsi
Enogastronomia
Eremi in Abruzzo
Eventi
Natura
Parchi
Tradizioni

 

 

Trova strutture a:

L'Aquila

Chieti

Pescara

Teramo

 

 

 

 

 

Dove vuoi dormire?

Agriturismo

Bed & Breakfast

Hotel

Campeggio

Casa Vacanza

 

Home > Abruzzo > Cittą e Paesi


+ Cittą e Paesi

L'Aquila del 21/01/2009
capoluogo di regione


L'Aquila è una città italiana di circa 70.000 abitanti, capoluogo della regione Abruzzo e dell'omonima provincia.
Situata nell’entroterra abruzzese possiede un’enorme superficie comunale con ben 467 km².

Nel corso degli ultimi decenni il settore turismo è stato notevolmente incentivato. Molto bello da visitare il lago Sinizzo, a 10 km dalla città, lago di acqua potabile con alberi per i tuffi, le spettacolari Grotte di Stiffe, raro esempio di grotta ancora attiva ma aperta ai turisti. A 40km dalla città si trova il secondo bacino artificiale più grande d'Europa, il lago di Campotosto ove nei ristorantini adiacenti si può gustare il famoso coricone alla griglia, pesce che si trova solo in quelle acque, e riscendendo dal versante del Gran Sasso è facile notare in quelle aree il volo dell'aquila.
A 3 km dal centro storico è ubicato il convento di San Giuliano, una volta immerso nel verde distrutto da gravi incendi nel 2007. Oltre a ciò in città i giovani si possono divertire grazie ad un esuberante presenza di disco pub notturni.
La caratteristica prevalente è quella di un turismo di nicchia, espressione di amore per la montagna e la natura, per gli insediamenti antropici antichi, per la vacanza attiva e di relax.
Le strutture alberghiere si stanno adattando alle nuove richieste, affiancando al turismo invernale (piste per sci-alpinismo, discesa e fondo, sia sul Gran Sasso che sul Sirente Velino) anche quello estivo, fatto di passeggiate in montagna nei tre Parchi Nazionali e in quello Regionale che insistono sul comprensorio aquilano.
In inverno è possibile acquistare pacchetti turistici che affiancano alle giornate sulla neve anche spettacoli teatrali (Stagione TSA e ATAM) e concerti di musica classica (Stagione istituzione Sinfonica e Società dei Concerti Barattelli). In estate è necessaria almeno una permanenza di quattro-cinque giorni per visitare la città, i dintorni, conoscere la gastronomia e l'artigianato. La maggior presenza turistica si ha durante la Perdonanza Celestiniana.

foto: "RaBoe/Wikipedia"

visite 4186



Tags: provincia l'aquila cittą e paesi borghi storici




 
Copyright © 2008 Abruzzo-Turismo.com tutti i diritti riservati
di Alessandro Speziale | Partita Iva. 01649810684
Condizioni di utilizzo e Privacy
Partner:
Booking.com | EasyWebAgency